Simone Caruso

Simone Caruso

Nato nel 1992, si laurea all’Accademia di Belle Arti di Catania presso il corso di Nuovi Linguaggi della Pittura. Durante gli studi intraprende e matura una sua personale ricerca artistica basata sul linguaggio delle immagini e il loro aspetto comunicativo, sempre proiettato verso la multimedialità e l’attenzione alle modalità di fruizione dei suoi lavori. Esempio e tappa di questa ricerca è la mostra personale “Cunt Attack” in cui mette alla prova i fruitori stessi lasciandoli liberi di scrutare con una torcia led la superficie delle foto in uno spazio espositivo completamente buio. Nel mese di Giugno 2014 è al fianco di Stefano Roveda (Studio Azzuro) e il team del Museo dell’informatica funzionante di Palazzolo Acreide (SR) per il restauro dell’opera “Tavoli”. Sempre nel 2014 fonda il progetto Fisherman’s Bastion (consorzio di sperimentazione sonora).

http://simonecaruso.jimdo.com/