RICERCHE

  • La musica delle ossa

        In Russia, negli anni tra il 1947 e il 1964, era molto difficile potere ascoltare, folk underground, registrazioni…

    by Alessandro Aiello
  • LE SCRITTURE

    figura 1   Nel corso di una intervista, Stefano Zorzanello ha paragonato la labilità del suono alla scia che una…

    by Alessandro Aiello
  • Nulla è mio. Tutto è Permesso

    Ridare un senso ed una nuova vita ad oggetti ed informazioni (specialmente se si tratta di cd acquistati in edicola)…

    by Alessandro Aiello
  • LA SOCIETA’ DELL’AUTOMATISMO, III° PARTE

    Per fare il punto della situazione dunque potremmo dire che l’obiettivo fotografico chiede “ciecamente” di vedere, gli strumenti telematici chiedono…

    by
  • LA SOCIETA’ DELL’AUTOMATISMO, II° PARTE

    Facendo un po’ il punto della situazione possiamo affermare che gli odierni apparecchi sono  figli delle macchine, che a loro…

    by
  • NON DICHIARATO

      NON DICHIARATO. Questa elettrografia di Zoltan Fazekas sembra introdurre la tematica della libertà e dell’istruzione in musica. E’ più…

    by Alessandro Aiello
  • di mestieri fasulli e di altri fatti

    Quella che segue è una nota di accompagnamento alla giornata intitolata di mestieri fasulli e di altri fatti, in programma…

    by
  • La società dell’automatismo

    Quanto segue è una riflessione a puntate sull’attuale società dominata dalle immagini tecniche. Ed è inoltre un tentativo di revisione…

    by
  • Postcolonia Italia – Confessionale#02

    Oggi, con la presentazione della performance “Milite Ignoto” si conclude questa prima tappa di Postcolonia Italia, resa possibile grazie alla…

    by