Francesco Di Martino

Francesco Di Martino

Fotografo freelance, nasce a Noto (SR) nel 1982. Comincia a fotografare a sette anni, ma è a diciassette che decide di farne la sua professione.
Nel 2000 comincia l’attività di fotogiornalista, collaborando con il quotidiano “La Sicilia”, e periodicamente con “Il Giornale di Sicilia” e “La Gazzetta del Sud”. Le collaborazioni come freelance si allargano negli anni a testate nazionali: sue foto sono state pubblicate dalla rivista “Cucina e Vini” (Alexandra Editrice s.r.l. Roma), “Il Manifesto”, “Il Corriere della Sera”, “Ansa Sicilia” e il quotidiano “Carta”.
Dal 2004 lavora inoltre come fotografo per il portale di eventi Siciliantagonista.org.
Nel maggio 2005 realizza la sua prima mostra fotografica personale dal titolo “Ritratti a Sud Est”.
Nel 2007 è ideatore del progetto “Impressioni Siciliane (scomposte)”, una mostra di foto, video e poesie sulla Sicilia sudorientale, che nel 2008 è stata esposta nelle città di Roma, Bologna, Milano, Helsinki e Monaco di Baviera.
Nel 2010 è ideatore e autore del libro “Sulle Tracce di Felice Pignataro” (Marotta&Cafiero Editori), un tributo fotografico al muralista e fondatore del GRIDAS (gruppo risveglio dal sonno) di Scampìa, progetto entrato in produzione grazie alla piattaforma produzionedalbasso.com da 220 co-produttori.
Nel dicembre 2010 partecipa alla realizzazione del booklet “Al di là dei Muri” a cura di Maria Ghiddi e Luca Mazza. Nel maggio 2011 pubblica il libro ”I volti del primo Marzo” insieme a Rosario Cauchi, Massimiliano Perna, Giorgio Ruta e Giuseppe Portuesi, (per la Marotta&Cafiero editori).
Nel 2010 è tra i fondatori dell’associazione di produzione cinematografica Frameoff, in cui attualmente ricopre la carica di presidente.

www.frameoff.it