Davide Iannitti

Davide Iannitti

Nato a Catania nel 1987, laureato in Evoluzione del Comportamento Animale e dell’Uomo, suona come polistrumentista negli Stash Raiders e nel trio sperimentale St.Pangolin, dove manovra i suoi synth autocostruiti. Da oltre 15 anni è chitarra e voce dei Loveless Whizzkid, inoltre è membro fondatore dei dormienti Bufo Alvarius ed ha accompagnato live il cantautore catanese Mapuche suonando chitarra e violino. Infine è stato la voce in incognito del famigerato progetto Cambogia per il quale si è anche occupato di arrangiamento e registrazione, co-producendone l’album “La sottrazione della gioia”. Attivo come produttore, ha registrato diversi artisti e gruppi catanesi, e sempre nel più puro spirito DIY ha creato un’etichetta discografica per pubblicare la propria musica, la Hopeful Monsters Records. Ormai da tempo appassionato di autocostruzione, si dedica alla creazione di stompboxes e sintetizzatori analogici che impiega frequentemente nei suoi concerti dal vivo.